Diidroergotamina, restrizione delle indicazioni

Scritto da Tarantino Domenico Il .

L'Agenzia Italiana del Farmaco, in accordo con l'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), rende disponibili online nuove ed importanti informazioni riguardanti il rischio di reazioni fibrotiche e ergotismo associato all'uso di diidroergotamina.

I medicinali che la contengono non devono più essere utilizzati nelle seguenti indicazioni: profilassi dell'emicrania, ipotensione ortostatica; trattamento sintomatico nell' insufficienza veno-linfatica.

Per ulteriori informazioni:
Restrizione di indicazioni per medicinali contenenti diidroergotamina
Nota Informativa importante

Fonte: www.agenziafarmaco.gov.it/it

domenico tarantino
collaboratore redazione sifoweb

L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la policy su Cookies