logo-sifo
Accedi

Accedi al sito...

Username *
Password *
Ricordami

70 anni di SIFO

Scritto da Redazione sifoweb Il .

 70 anni news

70 ANNI SIFO: BREVE CRONOLOGIA

In occasione dei 70 anni di SIFO ecco un brevissimo estratto dalla “Cronologia di una professione” pubblicata all'interno del LIBRO BIANCO DELLA FARMACIA OSPEDALIERA (2021).

  • 1952
  • Undici farmacisti ospedalieri si ritrovano presso un notaio di Lonate Pozzolo (Varese). E' il 14 giugno. Sono Giovanni Angelini, Guido Cuccia, Leopoldo De Rada, Gioconda Favetta, Boris Gradnik, Angelo Lodoletti, Luigi Malaguti, Giuseppe Martini, Francesco Moscatelli, Giacomo Pirani e Plinio Uccelli. Quel giorno nasce la Società Italiana di Farmacia Ospitaliera-SIFO. Il primo presidente è Plinio Uccelli. Obiettivo della Società, dichiarato dal primo Statuto, è quello di “promuovere e coordinare l'attività – scientifica, tecnica, amministrativa – delle farmacie degli ospedali e degli altri enti di assistenza e beneficenza, al fine di migliorare il servizio nei confronti degli assistiti... e prendere tutte quelle iniziative che saranno ritenute idonee ad elevare sotto l'aspetto morale, culturale e sociale la farmacia ospedaliera”. Il primo congresso della Società Italiana di Farmacia Ospitaliera si tiene a Milano l'11 e 12 ottobre presso l'Istituto Sieroterapico Milanese.
  • 1955
  • Il Bollettino SIFO nasce nel luglio del 1955. Il suo primo direttore è Francesco Moscatelli ed il primo numero ha una foliazione di 36 pagine.
  • 1962
  • Il VI Congresso nazionale si tiene a Milano (19-23 settembre) e dedica ampi approfondimenti alla farmacia ospedaliera negli altri Paesi europei, con numerosi confronti tra SIFO ed altre realtà “sorelle”.
  • 1968
  • Daniele Rosenkrantz è eletto presidente SIFO (periodo 1968-1975). Intervenendo il 29 ottobre alle Giornate dell'American Society of Hospital Pharmacy (Istituto Superiore di Sanità, Roma), Antonio Cassetti (direttore FO, Padova), sottolinea che “i farmacisti ospedalieri italiani risultano essere circa ottocento; di questi poco più di trecento sono iscritta alla SIFO, con una incidenza quindi di circa il 40%.
  • 1972
  • Il 6 Marzo nasce la European Association of Hospital Pharmacists-EAHP (AEFO) a L'Aia, in Olanda. Il francese Marcel Lebas è il primo presidente e Plinio Uccelli (tra i promotori dell'iniziativa) è eletto vice-presidente. SIFO entrerà formalmente a far parte dei soci EAHP negli anni '90.
  • 1975
  • Sul Bollettino SIFO viene pubblicato il report di Nello Martini dedicato al Quarto convegno europeo sulla Farmacia Ospedaliera (Alicante 22-23 ottobre 1975) a cui partecipa anche la delegazione SIFO: da qui la continuità di report SIFO dai convegni europei di farmacia ospedaliera (Bollettino SIFO, 22-1976). Il XI Congresso nazionale ha sede a L'Aquila: “La farmacia ospedaliera e la riforma sanitaria”.
  • 1977
  • SIFO compie 25 anni e il Congresso nazionale di Gardone Riviera (30settembre-2ottobre) è occasione di una riflessione complessiva sugli anni trascorsi. A tema dell'evento: Farmaci, Farmacia Ospedaliera, Regioni.
  • 1978
  • La SIFO si estende sul territorio nazionale: come riportato dal Bollettino la società è presente in 15 regioni italiane. I soci, che nel 1971 erano meno di 500, ora toccano quota 1000 (Bollettino SIFO, nr.24-1978, pag.93). La Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera (SSFO) nasce nel 1978 a seguito dell’entrata in vigore della Legge n. 833/1978 che ha istituito il Servizio Sanitario Nazionale (SSN).
  • 1984
  • Viene eletto il nuovo presidente SIFO: è Mario Greco (1984-1991). In un'intervista a Tema Farmacia, Greco dirà: “Solo trentanni fa il farmacista ospedaliero produceva farmaci. Oggi c'è l'industria. La SIFO si batte perché venga riconosciuta al farmacista ospedaliero una funzione attiva e autonoma, di concordo nell'atto sanitario. La farmacia clinica è quell'attività dinamica che risponde ai bisogni del singolo paziente”.
  • 1988
  • Aumenta costantemente l'adesione alla Società, anche grazie alle numerose attività congressuali nelle varie città: i soci SIFO sono 1009, così suddivisi: 47% al nord, 18.6% al Centro, 33,3% al su e isole, 1,1% all'estero (Bollettino SIFO 34.1988).
  • 1989
  • Nell'aprile del 1989 nasce formalmente il SiNaFO, sindacato dei farmacisti ospedalieri. La sigla era in realtà già attiva dalla fine degli anni '70, ma non era mai stata definita come soggetto giuridico.
  • 1998
  • Il nuovo presidente SIFO è Fabio Caliumi (1998-1999). Nello Martini è nominato Direttore generale del Dipartimento per la Valutazione dei Medicinali e la Farmacovigilanza del Ministero della Sanità. Nasce la Fondazione SIFO col compito di “fornire alla Società un supporto amministravo e gestionale per le attività commerciali, tra cui il Congresso annuale ed i corsi di formazione residenziali e a distanza”.
  • 2000
  • Cambia il nome della Società e diventa Società italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende sanitarie (la modifica è nello statuto approvato il 25 maggio 1998, ma diviene operativa con il rinnovo del Consiglio Direttivo). La prima donna presidente di SIFO è Giovanna Scroccaro (2000-2007).
  • 2002
  • Nel settembre del 2002 SIFO festeggia a Milano i sui “primi” 50 anni. Nello stesso anno viene accreditata come provider nazionale proprio nell'anno in cui è entrata in vigore la normativa per l'Educazione Continua in Medicina (ECM).
  • 2007
  • La presidente Scroccaro offre una panoramica sull'andamento delle iscrizioni a SIFO: erano 773 nel 1985, sono diventate 2128 nel 2000, per arrivare a quota 2856 nel 2007. Interessante la suddivisione territoriale degli iscritti: in testa la Campania (308), seguita da Lombardia (294) e Lazio (280). A seguire Sicilia (260), Piemonte-Val d'Aosta (245) ed Emilia Romagna (212).
  • 2008
  • Laura Fabrizio viene eletta presidente (2008-2016) nasce il Gruppo Giovani di SIFO, i cui primi componenti sono Silvia Adami (Veneto), Marco Barbieri (Emilia Romagna), Silvia Cammarata (Sicilia), Michelangela Fabbrocini (Campania), Sara Simbula (Emilia Romagna).
  • 2014
  • In luglio viene lanciato il progetto Padlock - Progetto di Adeguamento Dei Livelli di sicurezza delle farmacie Ospedaliere contro il rischio di furti e definizione di standard tecnici – messo a punto da SIFO per contrastare e prevenire il problema dei furti dei farmaci nelle farmacie ospedaliere.
  • 2016
  • Con il nuovo presidente Marcello Pani viene avviato il progetto SIFO-FARE "Acquisto dei farmaci e dei dispositivi medici alla luce del nuovo codice degli appalti", per riunire organizzazioni ed esperti di settore con l’obiettivo di stabilire regole condivise sulla strutturazione del ciclo dell’appalto, dalla definizione dei fabbisogni all’esecuzione dei contratti.
  • 2017
  • Con la presidenza di Simona Creazzola viene approvato il nuovo Statuto SIFO, 34 articoli per definire finalità, organizzazione e struttura della Società. Il 38° Congresso si tiene a Roma (23-26 novembre-Hotel Rome Cavalieri), con la presidenza di Arturo Cavaliere e mette al centro della riflessione “Il farmacista nel futuro del Sistema Salute”.
  • 2021
  • Il Congresso nazionale si tiene a Roma dal 14 al 17 ottobre e registra un evento unico nella storia della Società Scientifica: l'udienza in Vaticano con papa Francesco, che viene realizzata con la presidenza di Arturo Cavaliere.

L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la policy su Cookies