logo-sifo
Accedi

Accedi al sito...

Username *
Password *
Ricordami

Simvastatina efficace nella sclerosi multipla?

Scritto da Tarantino Domenico Il .

TheLancet

In uno studio clinico di fase 2, pubblicato su The Lancet, è stata valutata l'efficacia di simvastatina nel ridurre l'atrofia cerebrale in pazienti con sclerosi multipla secondariamente progressiva (MS-STAT).

Tra gennaio 2008 e novembre 2011 in 3 centri inglesi sono stati arruolati 140 pazienti a ricevere 1:1 simvastatina 80 mg o placebo. La simvastatina, ampiamente usata come ipocolesterolemizzante per i rischi cardiovascolari, ha mostrato proprietà immunomodulatorie e neuroprotettive.

Nel gruppo di pazienti che assumevano la statina c'è stata una riduzione del 43% del tasso annualizzato medio di atrofia cerebrale. Grazie a questi promettenti risultati è ora in corso la fase 3 dello studio.

Per ulteriori informazioni:
Effect of high-dose simvastatin on brain atrophy and disability in secondary progressive multiple sclerosis (MS-STAT): a randomised, placebo-controlled, phase 2 trial

Fonte: www.thelancet.com

simone de luca
specializzando, redazione SIFOweb

L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la policy su Cookies