logo-sifo
Accedi

Accedi al sito...

Username *
Password *
Ricordami

Portale DruGhost

Logo 7 HD 2

La temporanea irreperibilità di un farmaco rappresenta una importante criticità per le strutture ospedaliere e territoriali del Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) pubblica ed aggiorna settimanalmente un elenco di centinaia di farmaci carenti ed autorizza, quando non sono disponibili alternative, l’importazione di un analogo dall’estero attraverso un apposito modulo.
I titolari AIC non sono obbligati a segnalare eventuali indisponibilità, pertanto spessissimo sul sito AIFA non sono riportate tutte le carenze/indisponibilità effettive, ma solo quelle (spesso poche) comunicate dalle Aziende.
Spesso si apprende delle carenze/indisponibilità quando viene contattata la ditta a seguito della mancata consegna degli ordinativi.

I farmacisti del SSN sono costantemente impegnati a gestire o a prevenire queste carenze ascrivibili a problematiche oggettive che investono il titolare AIC (problemi produttivi, strategie commerciali, pendenza di procedure regolatorie, ecc.) mettendo in atto varie strategie quali la gestione delle scorte, l’individuazione di terapie e forniture alternative, e, ove previsto, la gestione delle procedure per l’importazione del farmaco analogo dall’estero.

A questa inevitabile e nota attività si aggiunge una crescente necessità di “tamponare” le numerose irreperibilità di farmaci non ricompresi nelle liste dei carenti AIFA, ma di fatto non resi disponibili da parte dei fornitori a fronte di ordini emessi da parte delle strutture SSN.

Questo fenomeno delle “indisponibilità”, distinto dalle “carenze”, frutto di distorsioni della catena distributiva, si somma di fatto a queste e costituisce complessivamente l’irreperibilità dei farmaci.

La SIFO, su proposta delle Segreterie Regionali, ha deciso lo scorso anno di avviare un progetto denominato “DruGhost” che prevede di attivare ed alimentare un database nazionale delle indisponibilità dei farmaci al fine di mappare e quantificare un fenomeno che viene percepito come importante, condividere con AIFA le segnalazioni in esso contenute e mettere in rete con tutte le strutture del SSN uno strumento che potrà essere molto utile anche per “convalidare” e “valutare” i fornitori nelle procedure di gara.

L'accesso agli Strumenti e alle Risorse del progetto DruGhost è riservata ai soci SIFO.

Registrati per leggere il seguito...

L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la policy su Cookies