logo-sifo
Accedi

Accedi al sito...

Username *
Password *
Ricordami

Congresso Nazionale 2021

banner sito SIFO 684 171


Cari Colleghi, cari Amici,

in qualità di Presidente è per me un grande piacere darvi il benvenuto al XLII Congresso Nazionale della SIFO incentrato sul tema “Il farmacista promotore e interprete del cambiamento, dell’emergenza, della pianificazione” che si svolge quest’anno nella Capitale.

Il Congresso annuale è storicamente un’occasione di confronto utile per tutti noi, un evento aperto al contributo di quanti concorrono al potenziamento del sistema sanitario pubblico nazionale, elemento imprescindibile per garantire il bene comune e la crescita sociale del Paese. Negli ultimi anni i nostri simposi annuali sono diventati sempre di più eventi autorevoli aperti al confronto con le istituzioni, con le altre società scientifiche, con i cittadini, le agenzie sanitarie, con gli organi di informazione.

Ma il Congresso SIFO 2021 non è un evento “normale”: siamo all'interno di un periodo pandemico che ha cambiato e muterà radicalmente il nostro modo di programmare, organizzare e gestire la sanità e la salute. E SIFO si sente al centro di questa riflessione e di questo cambiamento. Anzi: SIFO è tra i promotori essenziali di questa trasformazione!

L’obiettivo del Congresso 2021 è dunque quello di imprimere, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione, un'accelerazione alla volontà della nostra Società di aprirsi all’esterno, alla necessità di coinvolgere le Istituzioni ai massimi livelli, di costruire un filo diretto con i vari stakeholder (clinici, organizzazioni, cittadini, pazienti, accademia, aziende), di ideare, presentare e realizzare nei territori progetti innovativi, di programmare il futuro per guidare la rinascita del Paese nel settore sanitario e farmaceutico, di coinvolgere i media generalisti e specializzati, insieme ai più autorevoli giornalisti, in una riflessione sul SSN.

Il ruolo centrale dell’assistenza farmaceutica nel corso della lunga emergenza pandemica, nelle attività di prevenzione e protezione delle strutture sanitarie territoriali ed ospedaliere, nella ricerca, sperimentazione, preparazione e somministrazione di terapie innovative e d’avanguardia, e durante quella campagna vaccinale che sta restituendo al Paese fiducia e speranza nel futuro, pongono la nostra professione al centro del dibattito politico, culturale e istituzionale.

Proprio oggi, mentre la società attende di rimettersi in moto, non possiamo far mancare il nostro prezioso contributo, possiamo e dobbiamo rendere forte e capillare ad ogni livello la nostra presenza, le nostre competenze, le nostre idee di costruzione del futuro, i nostri progetti e le nostre soluzioni per la ripresa e la rinascita del Paese.

Le ingenti risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per l’Italia e del Recovery Fund sulla sanità, la digitalizzazione, l’ambiente, il sociale e la ricerca, sono i fattori cruciali, le sfide centrali per assicurare il bene comune e garantire il diritto inalienabile alla salute degli individui.

Desideriamo affermarlo con chiarezza: i farmacisti ospedalieri e dei servizi territoriali, portatori di valori, di professionalità, di proposte, possono essere un approdo sicuro, una forza propulsiva – per questo parliamo del nostro essere autenticamente “promotori” e “interpreti” - della sanità italiana per consentire un ammodernamento del settore e cogliere tutte le opportunità che vengono da più parti, dall'interno della nostra professione e da tutti gli stakeholder del settore, industrie farmaceutiche, farmacisti sul territorio (farmacie aperte al pubblico e al servizio del cittadino), medici di medicina generale, medici ospedalieri e specialisti. Identificare specifiche proposte da presentare alle istituzioni nazionali, saper cogliere le opportunità nella fase post Covid, essere attori, o meglio protagonisti del rilancio e della rinascita del Paese nell’ottica della promozione del ruolo del farmacista nel sistema sanitario nazionale e nella costruzione del nuovo modello di cura e di assistenza.

Sono certo che faremo fino in fondo la nostra parte.

Arrivederci a Roma 2021 e buon lavoro a tutti noi!

FAUSTO BARTOLINI
Presidente Congresso SIFO 2021

 

VISITA IL SITO DEDICATO AL CONGRESSO SIFO 2021 www.congressosifo.com 

Presidenti e Comitati

Presidente e Comitati

PRESIDENTE DEL CONGRESSO:
Fausto Bartolini

COMITATO SCIENTIFICO:
Silvia Adami, ULSS 9 Scaligera, Verona
Arturo Cavaliere, ASL VT Regione Lazio – Presidente SIFO
Carlo Cifani, Università degli Studi di Camerino
Alessandro D’Arpino, AOU Perugia – Vicepresidente SIFO
Fabiola Del Santo, Azienda USL Toscana Sud Est, Siena
Ielizza Desideri, Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana
Maria Ernestina Faggiano, AOU Policlinico, Bari – Tesoriere SIFO
Antonio Gaudioso, Segretario Generale di Cittadinanzattiva
Emilia Laudati, Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli” IRCCS, Roma
Lorella Lombardozzi, Regione Lazio
Anna Rosa Marra, AIFA, Direzione Area Vigilanza Post-Marketing
Alessandra Mecozzi, ASL Roma 2, Roma
Barbara Meini, Azienda USL Toscana Nord Ovest, Livorno
Francesco Saverio Mennini, Università degli Studi “Tor Vergata” Roma
Andrea Messori, ESTAV Toscana Centro, Firenze
Gerardo Miceli Sopo, ASL Roma 2, Roma
Emanuela Omodeo Salè, Istituto Europeo di Oncologia, Milano - CD SIFO
Maurizio Pastorello, ASP Palermo
Alessia  Pisterna, AOU Ospedale Maggiore, Novara
Piera Polidori, ISMETT Palermo
Patrizia Popoli, Centro nazionale per la ricerca e la valutazione preclinica e clinica dei farmaci, Istituto Superiore di Sanità
Chiara Roni, Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina
Daniela Scala, AORN “A. Cardarelli”, Napoli
Giovanna Scroccaro, Regione Veneto
Federico Spandonaro, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Gian Carlo Taddei, Primario Emerito Ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo
Marina Tommasi, AOUI VR Sede Ospedale Policlinico “G.B. Rossi”, Verona
Ugo Trama, Regione Campania – CD SIFO

COMITATO ORGANIZZATORE:
Claudio Pisanelli  - Presidente
ASL Roma 1, Roma

MEMBRI:
Paolo Abrate, ASL TO4, Ivrea – CD SIFO
Alessandra Checcoli, ASL Roma 2, Roma
Alberto Costantini, ASL Pescara
Vincenza Di Giovanni, ASP Trapani
Silvia Di Marco, USL Umbria 2, Foligno
Giorgia Gambarelli, Policlinico Umberto I, Roma
Roberto Langella, ATS Milano
Vincenzo Lolli, Ospedale Santa Maria Regina degli Angeli, Adria (RO)
Piera Maiolino, Istituto Nazionale Tumori IRCCS “Fondazione G. Pascale”, Napoli
Anna Marra, AOU S. Anna, Ferrara
Nicola Nigri, Usl Umbria 2, Foligno
Marcello Pani, Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli” IRCCS, Roma – Segretario Nazionale SIFO
Loredana Scoccia, Azienda Sanitaria Unica Regionale Marche
Emilia Scotti, ASL Roma 2, Roma
Paolo Serra, AO G. Brotzu, Cagliari – CD SIFO
Domenico Tarantino, Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli” IRCCS, Roma
Filippo Urso, Azienda Ospedaliera di Cosenza
Adriano Vercellone, ASL Napoli 3 sud – CD SIFO


 



L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la policy su Cookies